Festival Musicale

 

Il festival musicale si sta avvicinando!
Abbiamo un programma bellissimo, pieno di attività aperte a TUTTI.

Venite a passare 2 giorni immersi nella natura e nella musica, in uno spazio magico.

Qui il link per la registrazione all'evento:
https://goo.gl/forms/WdvjCluJsBZTzqig1

 
 
Anche quest'anno un gruppo di musicisti torinesi sta realizzando un progetto musicale destinato a bambini e ragazzi che richiede mesi di preparazione e troverà compimento e conclusione in un mini Festival della musica

Il Festival avrà come nucleo tematico la capacità della musica di raccogliere e far collaborare persone di età diverse, dai bambini piccolissimi agli adulti, in progetti comuni di ampio respiro, e come obiettivo far trascorrere alle famiglie che vogliano partecipare due giornate di totale immersione nella musica.

Ogni giornata sarà caratterizzata da un evento-cardine attorno al quale ruoteranno attività laboratoriali a cui sono invitati a partecipare sia attivamente sia da spettatori i bambini che si vogliano iscrivere.

Let's play a Kindersinfonie! andrà in scena sabato 26 con la partecipazione di tre classi della Scuola dell'infanzia, un gruppo di bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie e un'orchestra professionale. Il progetto ha come obiettivo l'interazione tra bambini e musicisti adulti, per preparare un concerto conclusivo in cui suonino insieme strumenti-giocattolo e strumenti professionali. Lo sfondo del lavoro è rappresentato da una Sinfonia scritta da Leopold Mozart, padre di Wolfgang Amadeus, brano per orchestra composta da archi e strumenti-giocattolo come il cucù, l'usignuolo, la quaglia, la trombetta, il tamburo di latta, la raganella. Sul modello di questa Sinfonia altri autori, tra cui Reinecke, hanno composto brani di spirito e di organico analogo, che possiamo riunire sotto il titolo di Sinfonie dei giocattoli. Durante quest'anno scolastico i bambini si sono occupati di cercare oggetti e materiali per costruirsi il proprio strumento-giocattolo, di imparare le parti da suonare insieme all'orchestra, di inventare una storia per legare e animare i diversi brani musicali in uno spettacolo musicale-teatrale.

Domenica 27 il Festival si concluderà con una Rassegna di ensemble e orchestre giovanili e infantili. Ogni formazione si esibirà nel pomeriggio in un concerto pubblico presentando un proprio programma. In mattinata si svolgerà una prova collettiva che vedrà l'unione di tutti i gruppi partecipanti in un'unica grande orchestra per preparare due brani da suonare tutti insieme durante il concerto
pomeridiano. Un denso programma musicale, ma allo stesso tempo un programma di condivisione di spazi naturali e di socialità accompagnati e rafforzati dalla musica.

Per